Suicide Squad (2016)

Suicide Squad (VII  2016)
33,5×24,5 cm Scratchboard, Digital Color

I realized for BadTaste.it a tribute to Suicide Squad (2016).
Ho realizzato per la rubrica Bad Tribute di BadTaste.it un omaggio al film Suicide Squad, 2016.
"Intendevo realizzare un poster di Suicide Squad sin dalla pubblicazione in rete delle prime foto ufficiali. Inizialmente volevo creare un semplice ritratto di Harley Quinn, ma ho poi ho preferito virare su qualcosa di più “simbolico”.
Ho voluto creare una sorta di carta da gioco, la “matta”, riproponendo in maniera più realistica il tema del teschio e dandogli le caratteristiche e i colori di Harley e del Joker…
La tavola è realizzata tramite incisione ed è colorata digitalmente in tre diverse versioni, misura 33,5×24,5 cm."
Other works for Badtaste.it HERE


"Hail, Caesar!" Poster

Ink on Paper, 23x33 cm

Tributo a Hail, Caesar! - Ave, Cesare!, 2016, diretto da Ethan & Joel Coen.
Opera vincitrice del concorso Hail, Caesar! indetto da Poster Spy e Wacom.
 ✎
Tribute to Hail, Caesar!, 2016, by Joel & Ethan Coen.
Winning entry of the Hail, Caesar! Contest by Poster Spy and Wacom.
"Legendary American filmmakers Joel and Ethan Coen return with Hail, Caesar!, an all-star comedy set during the latter years of Hollywood’s Golden Age. To celebrate the film’s March 4th release in UK cinemas, we’re inviting you to create an alternative poster capturing the creativity of the Coens and the aesthetic of the era."
My posters at Poster Spy

Silver Variant

"The Hateful Eight" Poster


The Hateful Eight, II  2016
Ink on Paper  27x48 cm



I realized for BadTaste.it a tribute to The Hateful Eight (2016),  Quentin Tarantino's eighth movie.
Ho realizzato per la rubrica Bad Tribute di BadTaste.it un omaggio al film The Hateful Eight, 2016, ottava fatica di Quentin Tarantino.
Ho molto apprezzato il lavoro di lettering presente in alcuni poster del film. “Hateful” è reso come “H8ful”, giocando sulle assonanze, e a sua volta il numero 8 è formato da due fori di proiettile. Un “8 carico d’ Odio”, un intero film racchiuso in un piccolo simbolo. Anch’ io nel mio poster ho cercato di giocare con questo concetto. Un paesaggio innevato e freddo, sullo sfondo una locanda. Due sagome anonime nella neve (anche se chi ha visto la pellicola non faticherà a riconoscere chi è il personaggio centrale), una ha le mani alzate in segno di resa, l’altra spara senza pietà. Due dita saltano via, ne rimangono otto.
Per realizzare la tavola ho usato pennini a inchiostro da 0,2 mm, sfruttando la tecnica del puntinismo, in modo da dare l’ idea della perdita di nitidezza degli elementi, man mano che si allontanano sullo sfondo. 
Il lettering è aggiunto in digitale. La tavola originale misura 27×48 cm.

Other works for Badtaste.it HERE

Original artwork

The Pardon of the Fogs (2015) - LOVECRAFT eZine

 
The Pardon of the Fogs, X 2015
Ink on Paper, 11,7x17,7 cm 


My illustration for the intriguing story The Pardon of the Fogs by Cora Pop, published in The Lovecraft eZine (Issue #36 – Autumn 2015). 
You can read the story online for free HERE, or purchase the Magazine for Kindle or Nook, or purchase the Print Edition.

 ✏ 

La mia illustrazione per l' intrigante racconto The Pardon of the Fogs, scritto dalla canadese Cora Pop e pubblicato sul The Lovecraft eZine (Issue #36 – Autumn 2015).
È possibile leggere il racconto online QUI (solo inglese), o comprare il Magazine nelle versioni digitali per Kindle o Nook, o comprarlo nell' Edizione Stampata.

A Tale (2015)

<< "Villains!" I shrieked, "dissemble no more! I admit the deed! --tear up the planks! here, here! --It is the beating of his hideous heart!" >>

The Tell-Tale Heart
Edgar Allan Poe, 1843

A work based on one of my favorite stories by Edgar Allan PoeThe Tell-Tale Heart, 1843.

IX 2015

HD

Ant-Man (2015) - BadTaste.it

Ant-Man, VIII  2015
Ink on Paper - Digital Color, 48x21.5 cm


After the tribute to the movie The Babadook, I realized for BadTaste.it an artwork of the Marvel movie Ant-Man, 2015, Peyton Reed.
Dopo il tributo al film The Babadook, ho realizzato per la rubrica Bad Tribute di BadTaste.it questo omaggio al film Marvel Ant-Man, 2015, di Peyton Reedt.
- Analizzando i poster cinematografici contemporanei ci si accorge che, nella maggior parte dei casi, ci si imbatte in composizioni grafiche ripetitive, modelli ben collaudati purtroppo ben poco fantasiosi e originali. Nel creare il poster per Ant-Man volevo evitare di cadere nel monotono cliché dell’ eroe di turno in posa epica, circondato da panorami apocalittici e ambientazioni catastrofiche. Per un eroe “particolare” ci voleva un poster particolare, ed ho quindi deciso di realizzare un’ illustrazione semplice e poco “eroica”, i cui soggetti sono rappresentati zoomorficamente.
Ant-Man diviene quindi una formica rossa, mentre Yellowjacket un calabrone. L’ ambientazione è la più ovvia per una formica, ma assolutamente non la più banale, ho infatti cercato di giocare con il concetto del “grande-piccolo”, ed è così possibile scorgere nell’ insieme dei piccoli canali del formicaio qualcosa di più grande.
La tavola originale ha dimensioni 48×21.5 cm, è realizzata con pennini a inchiostro con tecniche di tratteggio e puntinismo per poi essere colorata in digitale. -

Original artwork:
 

Memento (2015) (GIF)

A Memento Mori.
My adventure with GIFs continues! Here is the original artwork, made in ink using stippling.
15x24,5 cm